Pubblicato il Lascia un commento

PERCHE’ B.A.R.F.

L’alimentazione a crudo, non ha nulla di estremo, è semplicemente, dare al cane quello che mangeresti tu, tranne la trippa verde, semplicemente a crudo.
Importante è che il cibo sia fresco e possibilmente non trattato. Le malattie dei cani,
gastroenteriti, allergie, obesità,tumori,malattie renali…etc.. stanno aumentando questo perchè i cibi industriali, stanno cominciando a produrre i loro effetti. Sono pochi i proprietari dei cani che conoscono con precisione quali “leccornie” siano contenute nei sacchi di mangime pronto.
Prodotti chimici, conservanti,esaltatori di sapidità. I produttori perchè non spiegano come fa il loro “cibo” a non essere deperibile per oltre un anno..Lo sapete perchè?
Perchè comprano sostanze di base che già contengono conservanti e quindi non devono
aggiungere altri additivi nei prodotti che trasformano e di conseguenza possono non dichiararli.
Anche la mancanza di trasparenza per quel che riguarda l’origine e la qualità dei singoli ingredienti è un problema grave. I così detti sottoprodotti di origine animale, quali farina di carne di volatili,polpe,farina di pesce o farina di ossa sapete cosa sono? Per le vostre crocchette, del pollame si usano zampe,becchi,piume,escrementi; dai bovini,sangue,pelo,zoccoli,testicoli,escrementi e urina.
A questo vanno aggiunti gli scarti della macinazione dei cereali.Quasi tutti i cibi industriali, per la maggior parte sono costituiti da cereali.A ttraverso il riscaldamento che si produce durante la lavorazione, vengono distrutti gli enzimi,gli aminoacidi,gli acidi grassi essenziali e le vitamine ma non gli anestetici ed i medicinali !! Spesso viene usata la polpa di barbabietola che colora di scuro gli escrementi, e rimanendo a lungo nell’intestino del cane, rende le feci scure e compatte ed il proprietario è felice..per non parlare della cellulosa che altro non è che segatura. Il cane è un carnivoro e la sua saliva, è così densa perchè serve come lubrificante per il cibo. Il suo stomaco, paragonato a quello di un cavallo, è otto volte più grande. I succhi gastrici,sono 10 volte più acidi di quelli di un essere umano e con il cibo nello stomaco, il suo PH è inferiore ad 1. La produzione dei succhi gastrici avviene grazie allo stimolo dato dalla carne. Il tratto intestinale del cane è molto corto. Riesce a digerire carne ed ossa completamente, nell’arco delle 24 ore; negli erbivori il processo si completa in 4 o 5 giorni. Ecco perchè una alimentazione basata sui cereali è sbagliata.
La barf non è altro che questo: cercare di andare il più possibile incontro alle esigenze naturali dei nostri compagni di vita. Alimentare a crudo il proprio cane significa: niente tartaro, niente odori sgradevoli, meno parassiti, sistema immunitario più forte, quantità di escrementi ridotta, legamenti e tendini forti, muscolatura migliore,attenuazione delle malattie artritiche, meno problemi di crescita, drastica riduzione del rischio di torsione, pelo più bello, più sano e lucido e soprattutto gioia nel mangiare !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *