Posted on Lascia un commento

10 Erbe per  un naturale sollievo dal dolore articolare

Questa è la traduzione in italiano di uno dei tanti articoli che vengono pubblicati su uno dei più importanti Magazine americani per la cura ed il benessere del nostro peloso.Va letto e comunque non dimentichiamoci mai di parlare sempre con il nostro Veterinario Omeopata. 

Che cosa si può usare per alleviare il dolore articolare del vostro cane in modo sicuro ed efficace?

Quasi tutti i cani sperimentano il dolore articolare a un certo punto della loro vita, sia per lesioni o malattie croniche come l’artrite, o per l età.

Se il vostro cane ha avuto un intervento chirurgico, o ha l’artrite o altri problemi articolari, il veterinario probabilmente vi  consiglia i farmaci (FANS) i cosidetti anti-infiammatori non steroidei per alleviare il dolore e l’infiammazione …

… Farmaci come Rimadyl, Metacam, Previcox e Deramaxx.

Ma questi farmaci sono rischiosi per la salute del vostro cane – anche se i veterinari spesso li distribuiscono senza avvertirvi circa i pericoli.

Qui in elenco, alcuni dei problemi che i FANS possono causare al vostro cane:

  • Digestione sconvolta, gastrite o ulcera peptica
  • Danni al fegato
  • tossicità renale
  • secchezza oculae cronica – anche la cecità
  • danno articolare (rottura della cartilagine articolare – ciò significa che il farmaco FANS può rendere l’artrite del cane ancora peggiore !)

Per saperne di più sul perché si dovrebbe pensare due volte prima di utilizzare i FANS.

 

La buona notizia è che non c’è bisogno di usare questi farmaci rischiosi. 
Ci sono molte erbe con proprietà anti-infiammatorie e del dolore che possono essere altrettanto efficaci nel mantenere il vostro cane in forma e sono molto più sicure dei FANS.

Qui ci sono 10 delle erbe più efficaci per gestire il dolore articolare del vostro cane.

Le 10 Erbe per il naturale sollievo dal dolore

Quando è necessario per gestire il dolore articolare nel vostro cane, provate una di queste erbe. Aiutano a risolvere il dolore e l’infiammazione. 

Consolida ( Symphytum officinale )

La Consolida ha una lunga storia come erba per la guarigione su una vasta gamma di disturbi: dal dolore a problemi digestivi, al cancro. I suoi principali effetti curativi provengono dall’ allantoina, un composto che accelera la riproduzione delle cellule. L’acido rosmarinico ed altri composti nella Consolida hanno proprietà anti-infiammatorie e alleviano il dolore e la rendono  efficace soprattutto nella gestione del dolore articolare.È inoltre possibile utilizzarla la foglia della consolida per uso topico come un impiastro. Erboristerie come Gregory L Tilford e Mary L Wulff raccomandano di avvolgere una manciata di foglie in un asciugamano. Mettere l’asciugamano in una ciotola di acqua bollente fino a quando l’acqua inizia a diventare verde. Rimuovere la spugna e spremere di nuovo il liquido in eccesso nella ciotola. Lasciare raffreddare l’asciugamano leggermente e applicare l’impacco sulla zona colpita. Lasciare il più a lungo possibile, e aggiungere alcuni più del liquido dal contenitore alla impacco di volta in volta.

Attenzione: la consolida contiene alcaloidi pirrolizidinici (AP), che possono causare problemi al fegato in grandi quantità. Ma la maggior parte di esperti erboristi dicono che non c’è bisogno di preoccuparsi. Il contenuto di PA in una foglia di consolida è solo circa il 0,3% della sua chimica totale e l’erba è stata utilizzata in modo sicuro per migliaia di anni senza effetti negativi. Le radici contengono 10 volte più PA delle foglie, per questo utilizzare solo la foglia della consolida maggiore .Non usare in cagne gravide o in allattamento o per i cani con malattia epatica preesistente.

  1. Boswellia (Boswellia serrata)

Boswellia è una resina estratta dalla corteccia degli alberi. Essa contiene sostanze fitochimiche che fermano la produzione di leucotrieni, che causano l’infiammazione. E ‘efficace contro il dolore da artrite e l’infiammazione e nella medicina ayurvedica è spesso combinata con la curcuma.  Uno studio del 2004 in Svizzera da Reichling J et al ha mostrato come la Boswellia può ridurre in modo significativo i segni clinici dell’ artrite. Nel 71% dei cani dopo 6 settimane di trattamento, i problemi erano migliorati

La Boswellia è un ingrediente in molti rimedi contro il dolore in  combinazione con erbe e anti-infiammatori.

Gli effetti avversi della Boswellia sono molto rari, e se si verificano, sono di solito sotto forma di diarrea lieve o flatulenza.

  1. Liquirizia (Glycyrrhiza glabra)

La liquirizia è una pianta erbacea perenne, alta fino a un metro, appartenente alla famiglia Fabaceae ed è la radice che ha proprietà medicinali. Uno dei suoi molti usi è quello di trattare l’artrite. Molti studi hanno confermato che è ad azione rapida ed è un agente anti-infiammatorio efficace. Alcuni erboristi sostengono che il componente primario, glicirrizina, aumenta l’efficacia di altre erbe quando è incluso in una formula composta. La struttura chimica delle glicirrizina è simile ai corticosteroidi, ma senza gli effetti negativi sul sistema immunitario.

  1. Artiglio del diavolo (Harpagophytum procumbens)

L’ artiglio del diavolo è una pianta africana E’ un ottimo anti-infiammatori e analgesico. La sua componente principale è l’arpagoside, che può diminuire il dolore in modo rapido e ridurre l’infiammazione, questo lo rende una buona scelta per il dolore da artrite e muscolare. Un certo numero di studi clinici umani hanno dimostrato di essere efficace nel trattamento del mal di schiena, artrite e reumatismi.

Attenzione: non utilizzare per i cani diabetici, in gravidanza o in allattamento. Artiglio del Diavolo può interagire con alcuni farmaci (soprattutto cardiaci ) quindi consultare il veterinario se il vostro cane sta prendendo altri farmaci.

  1. Ginger (Zhinger officinalis)

Lo zenzero è ben noto per i suoi benefici per l’apparato digerente, tra cui alleviare il gas e la nausea. Ma un effetto meno conosciuta è la sua capacità di alleviare il dolore da artrite. Lo zenzero fa questo arrestando nel sistema immunitari ola produzione dei leucotrieni, che causano infiammazione. Lo zenzero può anche aumentare la circolazione per i cani anziani che non hanno mobilità.

Utilizzando la radice di zenzero grezzo (disponibile presso la maggior parte dei negozi di generi alimentari), togliere la pelle con un coltello da cucina o pelapatate e tritate finemente la radice. Mescolare al cibo del vostro cane, dando ¼ cucchiaino per le razze in miniatura, ½ cucchiaino per i cani fino a 20kg e ¾ cucchiaino per i cani più grandi. Il sapore è molto forte quindi si consiglia di iniziare con una dose più piccola fino a quando il cane si abitua ad esso.

Attenzione: Lo zenzero può fluidificare il sangue, quindi è da evitare prima di qualsiasi intervento chirurgico o se il vostro cane sta assumendo farmaci anticoagulanti. Essa può anche abbassare lo zucchero nel sangue e la pressione sanguigna.

  1. Yucca (Yucca schidigera)

La radice di questa pianta del deserto ha molte proprietà nutrizionali e medicinali. Le prove hanno anche dimostrato benefici per la salute per gli animali come i bovini e polli. I suoi componenti principali sono saponine steroidei, che hanno dimostrato di fornire sollievo sicuro ed efficace dal dolore e dalle infiammazioni nei pazienti con artrite. (Non allarmatevi dalla parola “steroidei” – questi fitosteroli naturali sono niente in confronto ai farmaci corticosteroidi sintetici e sono molto sicuri quando si utilizza la yucca con moderazione.)

Molti veterinari olistici e altri professionisti della salute naturale rivendicano alla yucca ha un tasso di successo dal 50% al 80% nel facilitare l’osteoartrite e l’artrite reumatoide.

Per l’artrite, la yucca si combina bene con la liquirizia, dente di leone e l’erba medica.

Attenzione: La Yucca può irritare il sistema digestivo quando somministrata per lunghi periodi di tempo e può causare vomito. È possibile evitare questo dando al vostro cane una pausa di due giorni.

  1. L’erba medica (Medicago sativa)

L’erba medica offre una vasta gamma di benefici nutrizionali ed è anche uno dei migliori trattamenti per l’artrite. La si puà dare ogni giorno come integratore alimentare nel lungo periodo per alleviare l’artrite e aiutare i cani più anziani. Si abbina bene con il dente di leone, yucca e liquirizia.

L’erba medica è una coltura che è spesso geneticamente modificata,per questo acquistate prodotti bio o quella che cresce spontanea. 

Attenzione: Utilizzare l’erba medica, prima che fiorisca, e non i semi perché contengono contengono l-canavanina, che può causare malattie del sangue. Gli effetti collaterali sono rari, ma l’erba medica possono causare reazioni allergiche in animali sensibili al polline. Il contenuto saponina può causare coliche nei cavalli.

  1. Equiseto (Equisetum arvense)

L’ Equiseto ha molti benefici medicinali, ma è meglio conosciuto per la sua capacità di guarire le ossa e il tessuto connettivo dalle lesioni. Esso contiene silicio bioattivo, che è alla base del corpo per la formazione di osso, cartilagine, pelle e altri tessuti connettivi.

Può aiutare a guarire le lesioni articolari e delle ossa, nonché i traumi post-chirurgici. Per le lesioni articolari si combina bene con consolida o ortica, così come con integratori di glucosamina e condroitina.

  1. Curcuma (Curcuma longa)

La curcuma è una radice della famiglia dello zenzero … è la spezia che conferisce al curry il suo colore giallo. Questa piccola radice arancione è molto efficace nell’alleviare il dolore e ha proprietà anti-infiammatorie e antiossidanti. E’ stata a lungo utilizzata nella medicina ayurvedica per l’artrite e altri tipi di dolore, e ora è diventato estremamente popolare nel mondo occidentale. Innumerevoli studi hanno dimostrato i suoi benefici nella gestione di molte condizioni di salute ad ampio respiro.

È possibile acquistare l’intera radice in un negozio di alimentari e grattugiarne un po’ nel cibo del vostro cane. Ma il vostro cane sarà in grado di assorbire la curcuma meglio se la si da insieme ad un pò di grasso e pepe nero.

  1. Cayenne (Capsicum spp)

Il Cayenne viene da un peperoncino piccante. Il suo principale composto, la capsaicina, è in grado di bloccare il dolore e aumentare la circolazione ai tessuti connettivi e alle articolazioni. Questo lo rende molto efficace come antidolorifico. È inoltre possibile acquistare pomate o creme che contengono Capsicum da utilizzare su zone dolorose. Uso topico può ridurre il dolore e attivare la  risposta anti-infiammatoria del corpo.

Per uso interno Cayenne di solito viene fornito in una capsula di gel che contiene un piccolo pizzico di polvere di erbe. In alternativa, si può semplicemente aggiungere un pizzico di erba in polvere al cibo del vostro cane.

Avvertenze: Sorprendentemente, Cayenne non irrita il tratto digestivo se usato in quantità moderate. Tuttavia, si consiglia di evitare, se il vostro cane ha un sistema digestivo sensibile.

Quindi, la prossima volta che il vostro veterinario vi offre FANS, si può dire di no.

http://www.dogsnaturallymagazine.com/top-10-herbs-for-natural-pain-relief/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *